Vuoi avere una crescita personale? Ecco il modo

Come avere una crescita personale?

Questa, è una domanda che non tutti si pongono. Ma se tu sei in questo articolo, probabilmente, è perché ti interessa l’argomento, desideri una crescita personale. Quindi, sei nel posto giusto.

La crescita personale, rappresenta lo step successivo rispetto al punto in cui ti trovi adesso. Non esiste un punto in cui la tua crescita si blocca, ma sei in un continuo divenire di momenti ed eventi che contribuiscono al tuo sviluppo personale.

Immagina di essere posizionato su una scala lunga chilometri, tu sei lì fermo ad aspettare di poter salire il gradino successivo, ma sai, che se non capita nulla di diverso rispetto a ciò che già conosci, quel gradino non può essere raggiunto.

Molti, sono poco interessati all’argomento, quindi, evitano di informarsi circa il modo di crescere e di evolversi. Altri, come te che stai leggendo, cercano in tutti i modi di capire come raggiungere il cambiamento interiore.

Nel percorso di vita, tutti, siamo catapultati in situazioni, che ci permettono di comprendere determinate cose, che non saremmo riusciti a fare se quell’evento non si fosse verificato. Quindi, è necessario sottoporsi alle sfide che la vita ci mette avanti, poiché solo scoprendo cose nuove che possiamo adattarci a queste.

La crescita personale rappresenta lo step successivo rispetto al punto in cui ti trovi adesso

Come avere una crescita personale: 5 punti fondamentali

Per evolverti, è necessario che tu sia predisposto ad ogni cambiamento, il gradino superiore, non è uguale a quello in cui ti trovi adesso.

Se vuoi ottenere risultati diversi, devi aspettarti cose diverse.

Per la tua evoluzione, è necessario comprendere questi punti:

  • Apprezza te stesso. Se continui a non accettarti per quello che sei, nessun cambiamento sarà tanto grande per te. Se non ti piaci, se non ami te stesso, non ci sarà nulla di nuovo che possa compensare.
  • Sii consapevole. Ogni emozione che vivi, deve essere riconosciuta ed usata per il tuo bene. Le emozioni, negative o positive, muovono in te delle specifiche reazioni, senza le quali, non saresti te stesso. Per la tua crescita, devi utilizzare ogni tipo di emozione a tuo favore. “Oggi non sono felice”, chiediti “perché oggi non sono felice”? Comprendi il motivo di ogni reazione e utilizzalo per un tuo scopo. “Se oggi non sono felice è perché non avrei voluto questa cosa, bene, cosa posso fare per cambiarla”? Non dare mai per scontato di non essere in grado di poter fare qualcosa.
  • Aspettati di avere successo. Qualunque obiettivo tu abbia, ha bisogno di essere rafforzato dalle tue aspettative. Aspettative mediocri, risultati mediocri, è la legge. Se ti aspetti il fallimento, fallirai, ricorda che sei la somma dei tuoi pensieri, dunque, per avere ottimi risultati, devi aspettarti che sia così. Fidati di te.
  • Accetta. Se non impari ad accettare, non potrai guardare oltre. Accetta il fatto di non piacere, accetta il fatto di non essere come ti vorrebbero gli altri. Accetta tutto ciò che serve al tuo benessere psico-fisico, impara a dare poco valore a persone che ne danno ancor meno a te.
  • Sii predisposto. La predisposizione è una cosa fondamentale. Se non sei predisposto al cambiamento, a nuove sfide, a nuovi amici, restando ancorato alla tua comfort zone, non assaporerai mai la tua crescita interiore. Ricorda, si cresce nel momento in cui si è pronti, nè un attimo prima nè un attimo dopo.

La crescita arriva nel momento giusto

Tutto ciò che accade nelle nostre vite, arriva nel momento in cui deve arrivare. Come dice la legge di attrazione, “Ciò che accade è l’unica cosa che poteva accadere”, cosa significa?

Assolutamente nulla di quello che ci succede, poteva avvenire in altro modo. Ogni evento della nostra vita, è la somma di ciò che abbiamo attirato ed è ciò che serviva per la nostra evoluzione. Nel momento in cui sei pronto purché qualcosa inizi, è solo allora che avrà inizio.

Tutte le persone che incontri, non sono venute per te a caso. Ma fanno parte del disegno della tua crescita, sono venute per insegnarti qualcosa. Alcune persone sono di passaggio, altre restano più tempo, ma nel bene o nel male, tutto capita affinché tu possa evolverti.

Anche nelle relazioni d’amore, di amicizia, esistono i famosi “maestri”, ossia, quelle persone di cui ci innamoriamo, a cui teniamo, che restano nella nostra vita per una ragione, ovvero, farci comprendere un messaggio. Una volta che il messaggio è stato compreso, queste persone, per forza di cose andranno via. Qualcuno lo chiamerà tradimento, tu chiamala crescita.

Se segui i punti citati sopra, ogni evento, ogni persona, servirà al tuo bisogno. Impara ad entrare in questa forma mentis e non ci sarà momento in cui crederai che nulla abbia senso.

Ogni cosa arriva per te e per la tua evoluzione, l’importante è che tu impari a comprenderne i messaggi. Soprattutto le situazione che ti fanno star male, hanno una lezione da insegnarti, quindi, lascia che accada.

Impara ad accettare, credi in ciò che sei, sfrutta ogni emozione per un tuo scopo. Ogni cosa, ti arriva nel momento in cui sei pronto a riceverla, non pensare che sia una caso, non credere che non succeda, dunque, prepara te stesso a ciò che ti renderà migliore.

La tua crescita personale, avviene in ogni momento, sii padrone di te stesso e non rimarrai mai ogni volta sul medesimo gradino.

Lascia che succeda.

DominanteMente.

PER ACQUISTARE L’E-BOOK DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO

Dominantemente vol1 Dominantemente vol2

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

Articoli consigliati

4 commenti

  1. […] possono riguardare vari ambiti interpersonali, tra cui, l’autostima, l’amor proprio, la crescita personale e così […]

  2. […] la responsabilità ad altri delle tue emozioni negative, non serve e non aiuta la tua crescita personale. La responsabilità delle tue scelte, innesca in te un senso di potere e autocontrollo verso le tue […]

  3. […] L’uomo dotato della capacità di problem solving, analizza le sue motivazioni, si assume la responsabilità delle sue scelte, che siano esse giuste o sbagliate. In base a queste scelte e alle loro conseguenze, è pronto ad imparare la lezione che in quel determinato momento gli serviva per la sua crescita personale. […]

  4. […] la propria persona, fa parte di un’elevata crescita personale (vedi l’articolo). Spesso, capita che critichiamo cose che non ci piacciono di noi, ma […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *