Come superare la sindrome dell’abbandono?

Essere abbandonati, è una paura che colpisce migliaia di persone, le quali, temono di essere lasciate da sole dalle persone care.

La sindrome dell’abbandono, di solito, nasce sin da piccoli. Le persone affette da questa paura, sono quelle che nell’infanzia hanno subito una perdita, una separazione dei genitori, un tradimento da qualche amico fidato.

I bambini, dotati di una elevata sensibilità, percepiscono perfettamente gli eventi circostanti, acquisiscono nuove percezioni trasformando queste in paure.

Queste sensazioni acquisite da bambini, diventano veri e propri timori. Infatti, le paure più profonde di un adulto, sono sempre riconducibili ad un evento vissuto durante l’infanzia.

La sindrome dell’abbandono, è dettata principalmente da un’assenza vissuta e dalla convinzione che il distacco sia collegato alla mancanza di affetto.

Dunque, ogni volta che una persona con questa paura, si trova in una discussione o in una relazione complicata, tende ad annientare se stessa pur di non perdere quella relazione, anche se nociva. (Leggi l’articolo sulle relazioni).

Il senso dell’abbandono che assale, diventa il principale punto di rottura tra questa persona e la realtà circostante.

Per questo motivo, si preferisce essere accondiscendenti e ingoiare grossi macigni, piuttosto che lasciare andare.

Se pensi di essere una persona che per non subire un’abbandono preferisce subire gli eventi, è necessario che tu legga tutto l’articolo.

Per superare la sindrome dell'abbandono devi comprendere che nulla ti lascerà solo se ci sei tu con te

Come superare la sindrome dell’abbandono: Ecco i modi

Per imparare a superare le tue paure, devi riconoscerle.

Innanzitutto, devi comprendere che le paure, sono semplicemente questioni non affrontate, sono il punto di svolta per la tua crescita personale.

Per vincere la paura dell’abbandono, devi comprendere che:

  • Se una persona non vuole più stare al tuo fianco, evidentemente il suo sentimento non è poi così forte. Non abbiamo il potere di decidere per qualcun altro, ma abbiamo il potere di decidere per noi stessi. Dunque, se le volontà di terzi, porta questi ad allontanarsi, è necessario lasciare andare.
  • Non devi temere la solitudine. Se riesci a stare da solo, puoi stare con chiunque, se impari a prendere i tuoi momenti di solitudine come insegnamento, nulla ti spaventerà. Restare soli, significa darsi l’opportunità di conoscere se stessi.
  • L’unico vero abbandono che puoi ricevere è da te stesso. Se smetti di aiutarti, se ti dai per scontato, fingi di non capirti e trascuri le tue idee, sei sulla strada dell’abbandono della tua persona. Se non impari a comprendere la tua importanza, ogni distacco diventerà un enorme peso sul cuore.
  • Non cascare nella trappola di sradicare te stesso per qualcun altro. Smettila di pensare che se ti uniformi ad un’altra persona, questa, non possa scappare. Sii te stesso in ogni caso, valorizzati, esponiti e se dovessero abbandonarti, ringraziali, ti hanno insegnato qualcosa.
  • Risali alla fonte. Ogni volta che sei tormentato da questo timore, analizza da dove proviene, lascialo essere. Devi comprendere dov’è il centro da cui parte tutto. Se comprendi il fulcro della questione, vedrai che man mano il tuo inconscio, supererà questo problema.
  • Amati. L’unica cosa in grado di compensare ogni abbandono, è l’amore verso te stesso. A prescindere da tutto, sei l’unico posto in cui passerai il resto della tua vita, dunque cura questo posto come se fosse la cosa più bella che possiedi.
Per superare la paura dell'abbandono devi comprendere che solo chi ti ama resta.

Vinci le tue paure

Per superare la paura dell’abbandono, devi cominciare a lavorare su te stesso.

Impara a bastarti, comportati come se avessi un compagno per tutta la vita, ci sei tu con te, questo dovrebbe bastarti.

Se comprendi il fatto che tutti hanno libera scelta, dunque, non hai bisogno di trattenere qualcuno comportandoti come se non avessi il timone della tua vita.

Tu sei libero di essere chi vuoi, come lo sono gli altri, dunque, comincia ad affrontare le tue paure, nulla non può essere superato.

Chi ti ama resta, chi comprende il tuo valore resta, chi ti vuole bene resta, tutto il resto è di passaggio.

Dominantemente.

PER ACQUISTARE L’E-BOOK DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO

Dominantemente vol1 Dominantemente vol2

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui social. Aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento