Pensare di non meritare ciò che si è riusciti ad ottenere, è un problema che riguarda diverse persone. Ma, spesso, non si conoscono nemmeno le motivazioni di questi pensieri.

Meritare qualcosa, significa credere di aver fatto l’impossibile per poterla ottenere. Ma è proprio questo l’errore.

Perché si merita qualcosa solo se si soffre per ottenerla?

Questo è un concetto che appartiene al modo di pensare della nostra società, meriti qualcosa solo se soffri abbastanza o se ti stressi per un determinato periodo di tempo pur di averla. Ma perché?

Perché, l’essere umano crede che di base non merita di ottenere un beneficio se prima non subisce una sofferenza. Questo concetto sbagliato, è inculcato nel nostro modo di pensare sin da bambini.

“Se non ti comporti bene, non andrai alla festa”, “se non fai come ti dico, non avrai il regalo”, abbiamo vissuto continuamente con “il gioco della ricompensa” e crediamo che questo concetto sia valido per qualunque cosa.

NON è così.

Pensare di non meritare, significa dire a se stessi di dover prima soffrire, significa annientare un’autostima che fatica a crescere, significa essere certi di dover star male prima di essere ricompensati.

Pensare di non meritare è come arrendersi prima di lottare

Basta pensare di non meritare: i 3 consigli fondamentali

Il classico pensiero comune dopo aver ottenuto ciò che si desiderava è “non penso di meritarlo”.

Si pensa di non essere stati abbastanza bravi da sentire pienamente la conquista, oppure si pensa di non riuscire ad ottenere una posizione importante per scarsa preparazione.

Colui che pensa di non meritare le cose, crede di non avere le giuste capacità, non si sente all’altezza di un privilegio.

Di solito queste persone, sono quelle più preparate rispetto alla media, sono quelle autocritiche, che però con questo atteggiamento non fanno altro che autosabotarsi la vita.

Se ti rispecchi in queste descrizioni, allora hai bisogno di questi consigli fondamentali:

1) Riconosci le tue capacità

Devi imparare a riconoscere i tuoi meriti, le tue qualità ed i punti di forza. Tutto ciò che capita nella tua vita, è merito tuo, non è banale.

Ogni risultato che hai ottenuto, che tu ci abbia messo impegno oppure no, è un TUO risultato, dunque una cosa che meriti di avere.

Se le cose ti arrivano devi solo esserne grato, e prenderle come parte del tuo meraviglioso cammino.

Che sia stato faticoso oppure no, devi pensare di ESSERNE ALL’ALTEZZA, poiché nulla ti arriva senza un motivo ben preciso, dunque non mettere in discussione il tuo destino.

2) Impara a ricevere

Se non sei pronto a ricevere, non vivrai niente con serenità e di conseguenza non riuscirai a godere di ciò che sei riuscito ad ottenere.

Saper ricevere, è un dono che però spesso è messo in discussione.

Spesso, quando una persona afferma di essere pronta per ricevere un dono desiderato o una posizione tanto attesa, agli occhi degli altri, è egoista.

Dunque, non lasciarti influenzare dal giudizio di chi non conosce i fatti.

Preparati a ricevere ciò che la vita ha deciso di donarti, sii pronto ad ogni evenienza, pensa di meritare il meglio.

Sfatiamo il mito del soffrire per ricevere, tutto ciò che desideri può essere tuo, lo meriti.

3) Smetti di criticarti

Basta essere troppo duri con se stessi, le critiche aiutano ma fino ad un certo punto.

Se continui così, non riuscirai mai a godere di un successo, poiché per te sarà ancora imperfetto. Non essere troppo duro con te, ogni errore che hai commesso ti ha permesso di imparare.

Pensi che i migliori leader del mondo non abbiano mai commesso errori? Se così fosse, non sarebbero leader.

Concediti di sbagliare, comprendi i tuoi errori, perdona il tuo passato. Se vuoi essere duro con te stesso, fallo pure, ma sarebbe un vero peccato scalare una montagna e poi non godersi il panorama.

Spesso non importa il come, è il risultato a fare la differenza.

Pensare di non meritare, significa non riuscire mai a godersi il traguardo.

Basta pensare di NON meritare

Assodato questi punti, c’è ancora qualcosa che devo dirti:

  • Credi in te.
  • Valorizzati, apprezzati.
  • Abbi fiducia nelle tue qualità.
  • Non farti influenzare.
  • Sii felice.

Tutto ciò che è arrivato a destinazione nella tua vita, è perché lo hai attirato tu con i tuoi comportamenti.

Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale o contraria, ricordalo. Quindi, se lotti per qualcosa, non puoi avere atteggiamenti che remano contro te stesso.

Viviti il tuo presente, accogli ciò che ricevi, se vuoi di più, lotta di più, ma non smettere mai di farlo.

Se hai ottenuto un risultato, in ogni caso, è merito tuo.

Se vuoi ottenere qualcosa, pensa di esserne in grado, non sminuirti mai.

Chi riesce ad ottenere prima di te ciò che desideri, non è perché lui o lei ne ha più bisogno, ha solo pensato di MERITARLO.

Dominantemente.

PER RICEVERE IL LIBRO DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

PER OTTENERE UNA CONSULENZA GRATUITACON LA TUA MENTAL COACH INVIA UN EMAIL A

mirianamentalcoach@libero.it

OGGETTO: CONSULENZA GRATUITA

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

2 commenti

Lascia un commento