Parlare di se stessi, è un atto che mette spesso in difficoltà, soprattutto durante un colloquio di lavoro.

Qui, ti dirò cose che nessuno ti ha mai detto e che molti non sanno.

Innanzitutto, per arrivare a ciò che sto per dirti, è importante ricordare quella che è la base di questo discorso, ovvero ESSERE ETICHETTATI.

Questo è uno degli argomenti più incisivi di questo blog, è il punto da cui nascono i limiti e gli errori di pensiero.

Nel momento in cui bisogna parlare di se stessi, succede questo:

  • Alcuni, si identificano con degli aggettivi specifici “sono determinata, sono insicura ecc..”
  • Altre persone si identificano in una professione o in un talento che hanno “sono un cuoco, sono un ballerino e così via”.
  • Molte altre persone si identificano con l’appartenenza familiare “sono la figlia di.., mia madre è..,”.

Solo pochissime persone, allontanano la propria essenza dall’identificazione di qualcuno o qualcosa.

Qui, parleremo proprio di questo.

Per parlare di se stessi non è necessario conoscersi.

Parlare di se stessi: La vera STRATEGIA

Come ho già detto in tanti altri articoli, l’uomo, non è mai una cosa sola.

Non è possibile etichettarsi con un solo aggettivo per poi ritrovarsi ad assumere atteggiamenti completamente opposti a questo.

Tutto ciò che hai pensato di essere fino a questo punto, è sbagliato. Spesso hai creduto alle descrizioni che ti hanno dato gli altri (effetto Pigmalione), altre volte invece, per essere stato in una sola occasione in un certo modo, penserai di esserlo sempre.

Dunque, tutto questo, compromette il tuo modo di poter essere davvero qualcosa che ti appartiene nell’indole.

L’uomo, non è mai in un solo modo, ma è tutti i modi possibili in base alle situazioni che si trova ad affrontare

Dominantemente.

Questo è il segreto:

  • Non sei mai un solo aggettivo, non sei mai solo parte di una famiglia, non sei mai solo un talento.

Quante volte ti sei trovato in difficoltà in alcune situazioni poiché avresti voluto dire altro di te ma non sapevi da dove cominciare?

Si aspettano che ci descriviamo come si descrive una vacanza al mare, ma non funziona così. Se in una situazione sei stato in un certo modo, non vuol dire che lo sarai sempre.

Tutto questo, comporta la presenza di molte incomprensioni, persone che dicono di essere in un certo modo, ma poi si comportano in mille altri modi.

Non perché siano false, ma perché non sapevano di essere anche altro, si sono solo lasciate convincere.

L’essere umano, non conosce pienamente la sua essenza, non sa comprendersi, pensa di essere un marchio di fabbrica da mettere in vendita.

Cosa devi dire per essere UNICO

Come hai potuto comprendere, parlare di se stessi, dunque, diventa ancora più complicato, sia perché non è possibile conoscere i propri comportamenti prima di un evento, sia perché le persone non si conoscono a fondo.

Comprendi questo e capirai cosa dire di te:

  • Tu sei tutto ciò che ti è capitato o non ancora capitato nella tua vita. (Presenza e mancanza).
  • Sei il MODO in cui affronti determinate situazioni.
  • Rappresenti la somma di ogni tuo pensiero.

Dunque, devi capire che nella vita nulla è scontato, nemmeno tu.

Non permettere ad altri di identificarti in un aggettivo, poiché le persone cambiano, si immedesimano in nuove situazioni, crescono, sbagliano, ma non sono mai le stesse.

Quando ti fanno questa domanda “CHI SEI?”, oppure, “PARLAMI DI TE”, tu rispondi:

  • IO SONO TUTTO.

(Nel mio presente, poiché non posso prevedere il futuro), IO SONO, l’insieme dei miei talenti, dei miei pensieri, sono la somma di ogni mia volontà.

SONO, tutto ciò che mi è capitato e anche ciò che non mi è ancora capitato, poiché manca.

Posso essere ciò che voglio, in qualunque momento, poiché ogni mio comportamento, dipende da quanto voglio che sia tale.

Ecco cosa devi dire.

Potrai descriverti con tutti gli aggettivi che vuoi, ma non sarai mai solo quelli.

Non identificarti mai in nulla, poiché in questo modo, non farai altro che limitarti.

Tu, sei tutto.

Dominantemente.

SE VUOI ACQUISTARE L’E-BOOK CHE TI AIUTA A RAGGIUNGERE I TUOI OBBIETTIVI ED A SUPERARE LE TUE INSICUREZZE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

PER RICHIEDERE UNA CONSULENZA CON ME INVIA UN’EMAIL A:

mirianamentalcoach@libero.it

OGGETTO: CONSULENZA

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento