La rassegnazione, è un meccanismo psicologico che si innesca dopo una sconfitta personale o morale, annienta la speranza, soffoca la volontà.

Rassegnarsi, significa smettere di credere in quella cosa, arrivare alla convinzione che nulla sia più possibile.

ATTENZIONE, molti confondono la rassegnazione con l’accettazione, ma non sono uguali.

L’ACCETTAZIONE= Comprendere cosa è successo, superarlo per poi trovare una via d’uscita per inseguire la propria felicità.

RASSEGNAZIONE= Restare bloccati in quella cosa che purtroppo non si è verificata o ha recato danni, non riuscire a fare qualcosa per andare avanti.

Come puoi vedere, rassegnarsi è come arrendersi, mentre invece accettare, significa andare avanti.

Cosa comporta RASSEGNARSI

Dunque, come hai potuto vedere sopra, rassegnarsi, significa restare intrappolati in quel loop psicologico, dove nulla è come vorresti.

Una persona rassegnata, non crede più in ciò che vuole, si allontana dalla realtà, vive in una sfera negativa dove nulla è utile per se stessa.

Infatti, la rassegnazione:

  • Annienta qualunque speranza.
  • Stimola solo pensieri negativi e parole del tipo (ormai, purtroppo).
  • Allontana dagli obiettivi.
  • Fa vivere costantemente nella paura di agire.
  • Porta le persone ad arrendersi facilmente.

Questi punti che ti ho elencato, sono solo una piccola parte delle conseguenze che può avere una persona rassegnata.

Dunque, è necessario cambiare il modo di pensare.

La rassegnazione, ti intrappola nel suo mondo e non ti permette di guardare oltre.

Come si trasformare la “RASSEGNAZIONE” IN “ACCETTAZIONE”

Quanto è difficile ritornare a crederci dopo una batosta? Si, tanto.

Soprattutto in ambito sentimentale, ma anche in quello lavorativo, familiare.

Insomma doversi rassegnare a qualcosa, non è mai bello.

Ci sono diversi modi di reagire ad una notizia negativa che ci sconvolge tanto:

  • Alcune persone, dopo l’ennesima batosta, imperterrite continuano ad insistere.
  • Persone che alla prima cosa negativa, si arrendono.

Entrambe le versioni, sono sbagliate, ti spiego perché.

Chi insiste a tutti i costi, andando anche contro la propria natura, lo fa più per principio che per se stesso, dunque, nulla che viene da ciò che si sente dentro, tutto molto legato all’ego.

Nella seconda ipotesi, non c’è nemmeno lo sfizio di trovare altre strade per arrivare alla meta che già finisce ogni speranza.

La trasformazione che ti porta alla conquista

Dunque, l’unico modo per uscire dal tunnel della rassegnazione, è quello di trasformare questo sentimento in accettazione. Vediamo come.

  • Elimina dal tuo vocabolario (ormai, purtroppo, tanto è inutile..)

Come ho già detto diverse volte in questo blog, nessuno può sapere cosa accadrà, dunque, dire “tanto è inutile”, non serve a nulla.

Non puoi mai sapere se sarà inutile oppure no, poiché non conosci il tuo futuro, tu intanto provaci, se dovessi sbagliarti, non sarà stato inutile, anzi.

  • Tutto ciò che ti capita, non deve essere visto come limite verso qualcosa, ma come OPPORTUNITA’ verso qualcos’altro.

Ogni fallimento, è un biglietto da visita per il tuo futuro. Se qualcosa ti va male, è proprio per dirti che devi fare altro per te stesso, guarda OLTRE.

  • Se le cose non vanno come vorresti, guarda il lato positivo, “COSA DEVO CAPIRE DA QUESTA LEZIONE?”

Si impara sempre, non si sbaglia mai.

  • Non devi mai scappare, per accettare qualcosa, devi passarci DENTRO.

Dalla paura non si scappa, si percorre fino a quando questa, non andrà via. Solo chi è in grado di passare dentro al proprio dolore, può percepire la vera bellezza.

Dunque, come puoi vedere, rassegnarsi non significa superare un problema, ma arrendersi ad esso.

Accettare invece, significa comprendere cosa è successo, viverlo, elaborarlo ed andare avanti con altri mezzi.

Qualunque cosa possa capitarti nella vita, non deve distoglierti mai da ciò che desideri per te, non esistono compromessi, non cascare in questa convinzione.

Tutto dipende dal tuo modo di approcciare alle cose, l’ultima parola, è sempre la tua.

Dominantemente.

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO CHE TI MOSTRA COME RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI E COME SUPERARE LE TUE INSICUREZZE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

SE VUOI RICHIEDERE UNA CONSULENZA GRATUITA CON LA TUA MENTAL COACH INVIA UN EMAIL A

mirianamentalcoach@libero.it

OGGETTO: CONSULENZA GRATUITA

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento