Come si fa ad essere soddisfatti della propria vita?

Questa, credo sia la domanda che tutti almeno una volta ci siamo posti. Io credo di aver trovato la soluzione.

La soddisfazione di qualcosa, arriva nel momento in cui, quella, è l’unica cosa che si desiderava fare o ottenere e la si ottiene davvero.

Dunque, nessun “forse era meglio così” o “doveva andare così”.

Andrà sempre come tu vuoi che vada, nulla più nulla meno.

L’articolo sull’essere determinati, spiega proprio questo passaggio, VOLERLO/OTTENERLO.

La soddisfazione, arriva quando sai cosa vuoi, lotti, insisti e la raggiungi davvero. Questo, è il punto di arrivo dopo aver creduto davvero in qualcosa, dopo aver superato ogni ostacolo possibile prima di arrivare al traguardo.

Essere soddisfatti significa aver ottenuto ciò per cui hai lottato

Essere soddisfatti

Una persona soddisfatta, non è quella che si accontenta di qualcosa solo perché non poteva ottenere di più.

Proprio per questo, ti spiegherò bene come fare per riuscire ad essere soddisfatti della propria vita.

Sfatiamo un mito.

Ottenere qualcosa solo per il gusto di mostrarlo agli altri, non farà di te una persona soddisfatta.

Inoltre, riuscire ad avere tutto ciò che gli altri avrebbero voluto ma senza risultato, non solo non gratifica, ma esalta solo un ego poco appagato.

Quante persone conosci che vorrebbero un lavoro perché “si guadagna bene, dove non si fa niente”. Credo sia il sogno di tutti, tranne il mio.

Ti gratificherebbe fare qualcosa per guadagnare bene, ma che ti fa sentire inutile?

Ti piacerebbe avere un lavoro, un compito, solo per il gusto di raccontarlo?

Molti rispondono dicendo “l’importante è che mi pagano bene senza far niente”. Certo, se la tua priorità è quella di non far niente allora hai vinto alla lotteria.

Molte volte, si svaluta la propria persona, il proprio sogno, poiché si è convinti che non possa succedere, allora si preferisce accontentarsi, piuttosto che provare a combattere.

Il motivo di tanta insoddisfazione? Questo.

Essere soddisfatti significa aver messo i propri sogni al primo posto

Il modo:

Per riuscire ad essere soddisfatti della propria vita, è necessario, compiere azioni che partono da dentro la tua anima e che valorizzano il tuo essere.

Come dico nell’articolo sull’essere sicuri di se stessi, il punto principale, è la consapevolezza di ciò che si è.

Conoscere il proprio talento, i propri punti di forza, la propria indole, porterà la persona a fare di tutto pur di gratificare quest’indole, questo talento.

Ricorda, che il cervello fa ciò che gli dici di fare. Se sei sicuro delle tue qualità e se conosci bene il tuo talento, il tuo cervello, agirà sempre in quella direzione.

Dunque, se vuoi essere soddisfatto della tua vita devi:

  • Sapere cosa volere
  • Conoscere le tue qualità e sfruttarle a tuo favore
  • Avere stima di te stesso.
  • Agire senza aver paura di sbagliare
  • Non curarti dei giudizi
  • Non uniformarti alla massa, esci dagli schemi
  • Porta avanti le tue idee
  • Ascoltati
  • Persevera

Questi dieci punti, rappresentano il modo per poter essere soddisfatti di te stesso e della tua vita.

Tu, sei l’insieme delle tue scelte e delle tue idee. Dunque, tu sei la rappresentazione dei tuoi pensieri.

Se non porti avanti il tuo essere, non sarai mai soddisfatto pienamente di ciò che otterrai.

Una persona soddisfatta, non ostenta, ma gode in silenzio.

Credi in te stesso ed in quello che vuoi, non sentirti stupido.

La soddisfazione arriva nel momento in cui ciò che volevi ottenere è proprio ciò che hai raggiunto.

Dominantemente.

PER RICEVERE IL LIBRO DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO

IL SOLE SEI TU.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili, Grazie.

Condividi l'articolo sui social

2 commenti

Lascia un commento