Essere flessibili mentalmente, significa avere quell’elasticità mentale che consente l’uomo di fronteggiare ogni tipo di situazione che si presenti.

La flessibilità mentale, è utile e indispensabile per gestire meglio situazioni complicate, eventi spiacevoli. Serve soprattutto ad essere risolutivi e rapidi nell’affrontare momenti di difficoltà.

Questa caratteristica spesso è innata e dipende molto da quanto pragmatismo risiede nella persona interessata.

Ma in questo articolo, ti insegnerò come acquisire questa dote, poiché anche se è vero che spesso è innata, non per questo non può essere appresa nel tempo.

Per essere mentalmente flessibili è necessario osservare le cose da altre prospettive

Il MODO per essere flessibili mentalmente

Se sei una persona che ogni volta che capita un momento di difficoltà si fa prendere dal panico, sei nel posto giusto.

Essere flessibili, non significa solo saper risolvere, ma avere un modus operandi completamente diverso da quello che hai sempre avuto finora.

Innanzitutto per acquisire questa dote, è importante comprendere il modo giusto, che si basa su questi punti che sto per elencarti.

Per diventare più flessibile devi:

  • Essere empatico. Per diventare più flessibile, dunque, è importante osservare le cose da altri punti di vista. Immedesimati nei “panni” dei tuoi interlocutori, ed osserva il loro modo di vivere le cose.
  • Capire che la tua verità non è assoluta. Come ho già ripetuto altre volte, la verità assoluta non esiste. Una tua verità, non è detto che corrispondi alla realtà dei fatti. Se vuoi diventare più flessibile devi cominciare ad entrare in altre prospettive ed osservare le cose da un punto di vista più oggettivo.
  • Essere più creativo. Esci dalla tua comfort zone, questo concetto ormai ripetuto più volte, sta a significare che restando aggrappato alla tua zona di sicurezza, non riuscirai mai ad affrontare l’imprevisto. Fai cose nuove, muoviti in spazi inesplorati.
  • Imparare ad affrontare il cambiamento. Questa è la chiave di volta. Le situazioni nuove, spaventano molto, ma impara ad uscire da questo limite mentale. L’ignoto va conosciuto, non deve spaventarti. Non puoi sempre vivere cose a cui sei abituato, la vita è in continuo mutamento, dunque, comincia a cambiare anche tu.
  • Uscire dai tuoi schemi mentali. Sei sempre stato abituato a non deludere gli altri, a rispettare le aspettative che le persone hanno su di te. Hai smesso di agire ascoltando la tua vocina interiore, ti sei lasciato condizionare, influenzare. Ma se vuoi davvero essere più elastico mentalmente, devi uscire da tutti questi schemi, devi cominciare a fregartene del giudizio ed a pensare più a te stesso.
Essere mentalmente flessibili, significa avere 3 soluzioni per un solo problema.

La persona mentalmente flessibile

Una persona che nella vita ha una mente flessibile, ha imparato e mosso in pratica tutti i punti sopra elencati.

Non è facile cambiare modo di essere o di pensare nell’arco di mezz’ora, ma se non cominci, resterai sempre bloccato in cose che avresti VOLUTO fare, ma che non hai POTUTO.

L’elasticità mentale, ti permette di essere rapido nell’avere tutto chiaro sin da subito ed agire con prontezza e determinazione.

La persona flessibile, non è quella che non si abbatte, ma quella che nonostante una situazione spiacevole, è in grado di osservare le cose con la lucidità giusta.

Devi uscire da tutto ciò che blocca la tua mente, osserva le cose da prospettive che non hai mai considerato.

Ricorda che tutte le tue scelte, dipendono solo da te, non affidare tutto al tempo o al caso, poiché in questo modo, continuerai a non assumerti responsabilità.

Essere mentalmente flessibili, significa prendere in mano il timone della propria vita e portare questa, nella direzione desiderata.

Dominantemente.

PER RICEVERE IL LIBRO DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO

IL SOLE SEI TU.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento