Cosa significa hic et nunc? Te lo sei mai chiesto?

L’espressione latina Hic et Nunc, è stata utilizzata per la prima volta da Orazio, per indicare il “Qui ed Ora”, ovvero in questo spazio, in questo momento.

Hic, ovvero qui, indica una dimensione spaziale, in questo luogo, proprio qui. Nunc, invece, indica una dimensione temporale, in questo momento, adesso.

Dunque, queste due parole latine ci suggeriscono di vivere il momento presente, nello spazio in cui siamo.

Siamo sempre presi da una vita frenetica, senza fermate, una vita proiettata per il domani, per il giorno dopo, e l’altro ancora. Siamo esseri che nel nostro oggi viviamo già il domani, che in questo momento vediamo già il momento successivo.

Non ci saziamo del presente, abbiamo bisogno di sapere come sarà, siamo impazienti del risultato finale senza prestare attenzione all’attesa.

Tanto presuntuosi, che diamo per scontato di sapere come sarà il nuovo giorno, di sapere chi vedremo, con chi parleremo, programmiamo un’intera vita, senza mai pensare che la vita sta nel Qui ed Ora.

Hic et nunc, sei qui ed ora, vivi il tuo momento.

L’idea di vita che ci appartiene, si basa sui progetti futuri, sui “poi”, siamo così curiosi del “poi”, che quando arriva non ci facciamo nemmeno caso. Infatti, quel “poi” diventa poco interessante, perché ormai lo abbiamo visto.

I momenti, vengono vissuti con superficialità, “tanto possiamo rifarlo”, l’uomo, si assume responsabilità che non gli competono. Dunque, promette la sua presenza a prescindere, crede di conoscere già come egli stesso si comporterà tra diversi anni.

Tutto ciò che l’uomo possiede, che vede, le persone che conosce, sono così scontate, come se tutto gli fosse dovuto. Una persona, si rende conto di quanto una cosa fosse importante, solo quando gli viene tolta, oppure è costretto a perderla.

Ma perché non si comprende il fatto che siamo vivi, presenti, in questo spazio ed in questo momento?

Hic et nunc sei nel tuo momento

Quindi cosa significa hic et nunc?

Che sei NEL TUO MOMENTO.

Ricorda che, tu, scegli sempre il “Meglio” per te, in base alle conoscenze che hai in questo preciso momento. Non è possibile che tu scelga qualcosa per te che non ti fa stare bene, siamo creature istintive, vogliamo il benessere. Per questo motivo, farai sempre la scelta migliore per te stesso, ma solo per ciò che conosci nel tuo “Hic et Nunc”.

Non puoi sapere come ti comporterai un “giorno” se dovesse succederti una qualsiasi cosa, poiché adesso non sei a conoscenza di cose che magari saprai “quel giorno”. Non conosci il tipo di emozioni che proverai, quindi automaticamente, non puoi decidere adesso cosa farai tra qualche anno se ti si presenterà una qualunque situazione.

Hic et nunc, il tuo posto è proprio dove sei adesso, per gli eventi che conosci.

Puoi conoscere le emozioni che ti suscita un persona, un luogo, in questo preciso momento della tua vita, non pensare a come ti comporteresti “se”.

Non hai elementi per sapere cosa faresti a quel punto, però conosci cosa provi adesso, vivi il tuo Hic et Nunc senza aspettare domani. Domani, conoscerai qualcosa che oggi non conosci e sarà tutto diverso, la tua vita è adesso.

Se impari ad apprezzare il tuo presente, non avrai nemmeno bisogno di conoscere i tuoi POI, prova gioia delle cose che ti sembrano banali, anche se non lo sono mai, e sii grato per queste.

Non aspettare di perdere qualcosa per poterla apprezzare, tutto ciò che possiedi adesso, nel bene o nel male, è merito tuo, se questo ti rende felice facci caso, se ti fa star male allora migliora il tuo momento.

Tutta la tua vita attuale, i tuoi spazi, il tuo tempo, sono racchiusi in un solo concetto “HIC ET NUNC”, rendilo perfetto, perché domani sarà di nuovo oggi.

DominanteMente.

PER ACQUISTARE ILLIBRO DI DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social, permetti a DominanteMente di raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

7 commenti

Lascia un commento