Cosa rovina una relazione di coppia o di amicizia? Te lo spiego subito.

Come ho già detto nell’articolo “come comportarsi nelle relazioni”, l’unica cosa che conta, è restare sé stessi.

Relazione, significa vivere in simbiosi, scambiarsi idee, progettare momenti insieme, significa condividere ma essere sempre sullo stesso livello.

La relazione, deve essere il giusto equilibrio trovato tra due personalità, senza mai cadere nel compromesso di qualcosa che non sia naturale.

Spesso, nella relazione, si inciampa in quella fase dove “il cercare di piacere o compiacere”, prende il sopravvento, ed è difficile tornare indietro.

In questo articolo, ti spiegherò le cose principali che ROVINANO una relazione, che la distruggono pian piano e senza fare sconti.

COSA ROVINA UNA RELAZIONE: i 4 errori

Per vivere serenamente e in modo equilibrato una relazione, è necessario mostrare il proprio essere sin dall’inizio, dunque senza mai fingere di essere qualcun altro.

Non ti dirò le cose che già conosci come, la troppa gelosia, l’accanimento o il possesso, questo è risaputo.

Scaverò molto più a fondo.

I 4 ERRORI FATALI:

1- Presentarsi con caratteristiche diverse da ciò che si è realmente.

Questo primo errore, è commesso il 90% delle volte.

Ci si presenta all’altro, come si “crede” di essere, affidandosi alle “etichette” che spesso, non rappresentano la realtà.

Come ho già detto più volte in questo blog, NESSUNO E’ SOLO UNA COSA, non si è mai un solo aggettivo ed è riduttivo descriversi con delle etichette.

Ciò che sei in una situazione, non è ciò che sarai sempre. Un tuo solo comportamento, non può rappresentarti.

Facendo questo errore, dunque, ti presenterai per ciò che non sei e nel momento in cui il partner lo capirà, crederà che hai sempre mentito. Ti sentirà diverso, ti accuserà di essere cambiato, mentre invece, sei sempre stato anche questo.

2- Mai aspettarsi cose nella stessa misura in cui si danno.

La pretesa, è un elemento davvero lacerante.

Molte persone, fanno l’errore di pretendere dal partner le cose, nella stessa misura in cui le danno loro. Ma questo, non è possibile.

Ognuno sente come e quando agire in base ad un’esperienza di vita unica e sola. Ogni esperienza, non è mai la stessa, non è mai uguale per tutti.

Dunque, lascia la persona libera di agire per il suo modo di sentire le cose, non per il tuo. Per questo motivo, le aspettative in una relazione, sono sempre sbagliate.

Agisci per ciò che senti tu, dai ciò che percepisci, ma non pretendere che il partner faccia la stessa cosa. Non esiste un dato oggettivo in un rapporto.

3- Non si forza nulla.

Un’altra cosa che rovina una relazione, è la FORZATURA.

Molte volte, si commette l’errore di FORZARE.

Non si può pretendere qualcosa da qualcuno che non sente di farla, questo non è spontaneo, non ha valore.

Quante volte hai voluto per forza qualcosa pur sapendo che non era?

Bisogna saper lasciare andare, le cose forzate, non hanno mai dato vantaggi, sia perché perdi te stesso, ma perdi anche la dignità.

Un qualcosa che non è naturale, non ha futuro. Tutto ciò che parte dal cuore e dall’anima, non ha bisogno del foglio delle istruzioni.

Se non è, semplicemente non è destinato ad essere.

4- Mai cambiare sé stessi.

Una relazione deve dare senza mai togliere.

Tutte le volte che agisci per fare felice qualcuno che non sia anche tu, perdi te stesso.

Tutte e volte che provi ad assecondare e ad essere accondiscendente solo per non perdere quella persona, perdi un pezzo della tua anima.

Non puoi fare ciò che non ti rende felice, poiché con il passare del tempo, te ne accorgerai, ma sarà tardi per tornare indietro.

In una relazione, non si cambia per piacere a qualcuno, si migliora, si cresce, si acquisisce consapevolezza.

Non si diventa mai ciò che hanno voluto per te. Chi ti ama, ti accetta per come sei senza il bisogno di vederti diverso.

Cosa rovina una relazione? Il cercare di essere qualcosa a cui non si appartiene.

Vivere una relazione felice

Ora che hai capito cosa rovina una relazione, agisci di conseguenza.

I rapporti, che siano d’amore o di amicizia, non devono mai farti sentire inferiore.

La relazione felice, è quella in cui sai chi sei, è quella dove ti senti te stesso più di ogni altra cosa, dove non hai bisogno di dimostrare qualcosa.

Esistono relazioni che ti logorano l’anima, che ti spengono il sole, che ti abbattono, ma queste, non sono destinate ad essere.

Non esiste un regolamento per vivere bene una storia, ma esiste un dato di fatto: SE NON SEI TE STESSO, NON SARAI MAI FELICE.

Le persone che hanno bisogno di qualcuno che faccia cose per loro, non vogliono un partner, ma semplicemente qualcuno che possa appagare il proprio ego.

Dunque, se vuoi una relazione stabile e felice, sii sempre te stesso e non temere di perdere qualcuno.

Più fingi di essere altro e più perderai solo te stesso.

Chi ti ama, lo fa per ciò che sei sin dal primo istante, senza la necessità di farti diventare altro.

DOMINANTEMENTE.

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO CHE TI AIUTA A RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI ED A SUPERARE LE TUE PAURE ED INSICUREZZE, CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

PER RICEVERE UNA CONSULENZA GRATUITA CON LA TUA MENTAL COACH, INVIA UN’EMAIL A


mirianamentalcoach@libero.it

OGGETTO: CONSULENZA GRATUITA.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento