Come vincere le paure? Come si contrastano?

La paura, è un sentimento che provoca malessere psicofisico, atteggiamenti non lineari o borderline. Questa, è una delle emozioni fondamentali degli esseri viventi, ci spinge alla sopravvivenza.

L’essere umano, prova paura verso qualcuno o qualcosa in cui riscontra un pericolo per la sua vita, o per quella delle persone che ama.

L’uomo, istintivamente, si allontana da ciò che lo spaventa. Prima della ragione compare l’istinto, che indirizza la persona ad allontanarsi o avvicinarsi ad una situazione ignota.

Questo sentimento di paura, si presenta in modo rapido, e va via con altrettanta facilità, ma quando persiste, crea situazioni di malessere nella persona.

Anche se l’istinto è predominante, la ragione, gioca un ruolo fondamentale. Istintivamente, si prova paura, ma la ragione, attraverso la sua sicurezza, può dominarla. La forza della mente, può ritrovare la lucidità che il timore provoca.

Come vincere le paure? La paura, è il limite mentale che puoi distruggere solo tu.

La paura nelle sue varie forme

La paura, può manifestarsi in tante situazioni e in molteplici modalità. Per comprendere come vincere le paure, devi innanzitutto percepire queste da dove provengono.

Si può avere paura di un pericolo imminente, che sia un incendio, un incidente stradale o aereo, di una rapina, di un animale. Le reazioni, dinnanzi a questi eventi possono essere varie.

Alcuni reagiscono ad un evento traumatico immobilizzandosi, il cosiddetto freezing, immobilità tonica e muscolare, altri invece attuano la fuga, fingendo che non sia accaduto nulla.

Il nostro corpo, in stato di ansia, produce un ormone chiamato “adrenalina”, questa, ci porta in un momento di agitazione che è difficile da domare.

L’adrenalina, suscita dei cambiamenti a livello psicofisico, atteggiamenti anomali che in uno stato di tranquillità non sarebbero comparsi.

Poi esistono le paure nell’affrontare determinate dinamiche o situazioni, paura di sbagliare, di scegliere, di dire qualcosa e poi pentirsi, di mostrarsi in un determinato modo.

Le paure legate a queste situazioni, possono portare una persona, ad entrare in momenti di sconforto molto grandi. Queste paure, diventano vere e proprie ansie, addirittura fobie o nevrosi.

Stati forti di paura comportano tremori alle gambe, dolori al petto, mal di stomaco, respirazione affannata.

Le reazioni corporee a queste emozioni sono; bocca secca, aumento della sudorazione, dolori alle spalle. La reazione psicologica, invece, fa assumere atteggiamenti diversi in base alla persona:

  • C’è chi in uno stato di forte paura riesce a focalizzare l’attenzione sul problema, quindi risolverlo, aumentando la sua capacità di problem solving.
  • Chi invece, preso dalla forte emozione, in un problema vede solo altri problemi. La paura di affrontare situazioni spiacevoli, diventa enorme, l’ansia incombe immobilizzando la persona nel suo stato di paura.
Come vincere le paure? La paura, proverà in tutti i modi ad avere la meglio su di te, tu combatti, vinci.

Come vincere le paure

Molti, restano immobili in situazioni di forte ansia, la paura di sbagliare prende il sopravvento, bloccando una persona in un loop psicologico.

“Se agisco potrei sbagliare, se sbaglio cosa faccio?”

Questa, è una classica frase che si dice in situazioni di forte stress psicologico, si ripete costantemente fino a diventare un ossessione.

L’idea errata, è quella di pensare che bisogna agire senza mai sbagliare.

Commettere errori di valutazione, spaventa l’essere umano, che ha sempre il bisogno di avere sotto controllo le sue situazioni.

Si ha paura di deludere qualcuno per le proprie scelte, di prendere una decisione sbagliata, di remare contro vento. Meglio un rischio che un rimpianto.

Chi stabilisce cos’è un errore?

Dunque per capire come vincere le paure devi superare le tue ansie, le fobie, la paura di agire, devi comprendere, che non esistono scelte giuste o sbagliate.

Ma esistono azioni che fanno bene per te in questo tuo momento. Se ti rendi conto di aver fatto una cosa sbagliata, bene, hai imparato.

Il tuo errore, ti ha insegnato che quella non è una direzione adatta a te, ma non significa che sia sbagliata. Come vincere la paura? Semplice:

  • Allena la tua mente e domina gli stati di ansia che non ti consentono di vivere in modo sereno. Vivere in un mondo fatto di paure, non ti serve a nulla. La vita è questa, se sbagli impari.
  • Comprendi il fatto che nessuno può giudicare una tua decisione, nessuno può stabilire che una tua scelta sia sbagliata. Ma se continui ad avere paura di ogni situazione che ti si presenta, continuerai ad essere dominato da sensazioni che non ti fanno stare bene, a cosa ti serve?
  • Nel momento in cui devi compiere una scelta, e sei assalito dall’ansia, fermati un istante, ragiona, sii più forte di quella sensazione. “Che vantaggio traggo se in questa situazione preferisco restare immobile per paura di sbagliare?” Ti porterai altra ansia.
  • Non lasciarti guidare da una paura, ma sii più forte e combattila, non scappare da questa, RESTA.

Restare immobili è già una scelta, ma è temporanea, in un modo o nell’altro ti assumerai comunque le conseguenze di questa decisione. Il modo su come vincere la paura esiste, sta a te provarci.

Scegliere di non agire per paura di sbagliare, è come non vivere per paura di morire.

DominanteMente.

PER ACQUISTARE L’E-BOOK DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO.

DominanteMente.vol1 Dominantemente vol2

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta DominanteMente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

5 commenti

Lascia un commento