Come utilizzare il libero arbitrio?

Qui, ti dirò tutto ciò che nessuno ti ha mai detto a riguardo, ma prima di dirti altro, voglio spiegare bene cosa si intende per libero arbitrio.

Libero arbitrio significa LIBERA SCELTA, piena facoltà delle proprie azioni e decisioni, dunque, una condizione fondamentale per l’essere umano.

Migliaia di libri hanno parlato di questa facoltà, milioni di tesi affrontate, ma quasi nessuna che abbia dato un verdetto definitivo.

Probabilmente la spiegazione a tante cose riusciremo ad averla solo dopo aver affrontato ogni tipo di situazione, ma non è detto.

Il libero arbitrio, è una condizione sine qua non, l’essere umano non potrebbe esistere. Perché donarci un cervello se non avessimo potuto sfruttarlo?

Dunque, per questa semplice informazione che ti ho appena dato, comincia ad escludere la tesi, di chi ti dice che il libero arbitrio, non esiste.

Le FALSE convinzioni sul libero arbitrio

Come spiego nell’articolo sulla “paura di decidere”, l’unico limite del nostro libero arbitrio, è la nostra paura, sono i nostri limiti.

Molte persone sono convinte che questa famosa facoltà di scelta, non esiste, che sia solo un illusione, ma andiamo ad analizzare meglio la cosa.

Viviamo in una società in cui sicuramente, i nostri comportamenti, si amalgamano alla volontà di altri, su questo non ci piove, ma chi decide in realtà di amalgamarci a volontà altrui? NOI.

Il libero arbitrio, spesso collegato a credenze e fedi religiose, è molto sottovalutato. Chiunque abbia creato l’essere umano (non sono qui a parlare di fede), ha pensato bene di lasciarlo libero di SCEGLIERE.

Ovviamente, non sto parlando di scegliere cosa mangiare a cena o dove andare il sabato sera. Qui si parla di scelte di vita, di treni presi o lasciati andare, di volontà, di azioni.

Molti, ti raccontano che non siamo liberi di scegliere poiché, tutto è già SCRITTO, solo per questa condizione, dunque, nessuno è realmente libero.

Ma ora smonterò subito questa tesi.

Ciò che non sapevi

L’85% delle persone al mondo, sostengono che tutto sia già scritto, che ognuno di noi abbia già un cammino prestabilito.

Ora, non sto qui a dirti se questo sia vero o meno, poiché non mi è dato saperlo, io, a differenza di altri, non parlo di cose di cui non conosco risposta.

Ma un ragionamento voglio fartelo fare.

Mettiamo il caso che tutto sia già scritto da qualche parte, che le nostre vite siano state ben programmate per compiere la famosa “crescita della nostra anima”.

Questa condizione di vita, NON PRECLUDE, come tutti credono e sostengono, la LIBERA SCELTA.

Il fatto di avere un destino già scritto, significa poco o niente dinnanzi al fatto che TU NON LO SAI.

Non possiamo conoscere gli eventi che ci succedono, ma possiamo scegliere come affrontarli.

Tu, essere umano, con vita programmata o meno, non sei a conoscenza di ciò che farai domani o tra 10 anni, sai questo cosa significa?

Il fatto che tu non conosca il tuo futuro, è la CHIAVE DI VOLTA. Anche se qualcuno già conosce il finale, nulla incide sulla tua libertà di agire nel il momento in cui ti trovi. Chiaro il concetto?

Dunque, proprio per questo motivo, voglio spiegarti il metodo per riuscire ad agire sempre utilizzando il proprio libero arbitrio senza condizioni “altrui”.

Per utilizzare il libero arbitrio devi capire  l'importanza del suo potere.

L’unico METODO per utilizzare il libero arbitrio

Come hai potuto comprendere da ciò che ti ho detto fino ad ora, A PRESCINDERE DAL FATTO CHE TU SIA DESTINATO A COMPIERE UNA SCELTA PIUTTOSTO CHE UN’ALTRA, SEI COMUNQUE LIBERO.

Se vuoi davvero utilizzare il tuo libero arbitrio, segui bene ciò che sto per dirti.

Non c’è una vera e propria regola, ma ho pensato ad un metodo, che possa farti capire l’essenza della tua libertà.

Ricordati che tutti quelli che ti spingono a credere che una tua facoltà di scelta, sia solo un illusione, NON vogliono accettare il fatto di essere già liberi, anche solo per aver scelto di pensare questo.

Spesso, la paura di assumersi responsabilità, allontana le persone dal CREDERE vera questa possibilità. Dunque, timorosi di prendere una decisione, si preferisce credere che tutto sia già programmato.

Voglio ricordare una cosa a queste persone, ANCHE UNA NON SCELTA è UNA SCELTA.

Se vuoi imparare davvero ad utilizzare il tuo libero arbitrio, segui questo metodo.

Libero arbitrio: IL METODO INVOLONTARIO

Miriana cos’è questo metodo?

Ora ti spiego tutto.

Come ho spiegato nell’articolo sul perché sei l’unico responsabile della tua felicità, l’ultima parola, utile o meno, è sempre e solo la tua.

Ogni tua azione, dipende da quanto ti senti libero di agire per come vorresti, dunque, una semplice VOLONTA’.

Parliamo di volontà quando nessuno, oltre te stesso, può scegliere al posto tuo per ciò che desideri.

Il metodo involontario, si basa su 2 punti fondamentali:

  • Spontaneità
  • temporaneità

Ti spiego subito.

La SPONTANEITA’, significa che tutto ciò che fai, deve essere fatto secondo ciò che SENTI di fare. Dunque, senza mai ragionare per ciò che FORSE QUALCUNO HA PROGRAMMATO PER TE.

Hai presente quando le persone dicono “evidentemente non era per me”, “questa non era la mia strada”, e cos’ via?

Non fare mai questo errore.

Elimina dalla tua testa, convinzioni sbagliate circa situazioni che NON HAI ANCORA VERIFICATO.

Dicendo “non era per me”, non solo stai limitando le tue possibilità, ma ti stai precludendo il fatto di CAPIRE se quella cosa, fosse davvero giusta per te.

Anche se le cose sono già scritte da qualche parte, che ne sai se quella famosa cosa fosse per te, ma non era il TEMPO GIUSTO per avercela? Ecco perché parlo di SPONTANEITA’.

Devi agire, solo ed esclusivamente per ciò che vuoi fare in modo più naturale possibile, senza troppi limiti mentali.

TEMPORANEITA’

Con questo termine, mi riferisco al QUI ED ORA.

Non puoi agire cercando di immaginare già “come andrà a finire”, ma devi passarci dentro.

Le tue emozioni, le tue sensazioni, sono riferite solo ed esclusivamente, al momento che stai vivendo. Nulla di tutto ciò che hai ora, è SICURO NEL TUO FUTURO.

Proprio per questo motivo, il tuo libero arbitrio, deve basarsi principalmente su ciò che CONOSCI, adesso.

Sei sempre libero di scegliere cosa fare nel tuo presente, non ragionare come se qualcuno già sapesse come andrà, poiché, anche se fosse, tu non lo sai ancora.

Anche il fatto di restare fermo ad aspettare un segnale dall’alto, è una scelta che hai preso da solo, quindi in ogni caso, nessuno te l’ha imposta.

Senti ed ascolta il momento che stai vivendo, poiché, il libero arbitrio, è un tuo potere, puoi fare ciò che è meglio per te stesso, ogni volta che desideri.

Non cadere nella trappola di chi ti fa credere il contrario, poiché, probabilmente, queste, sono persone che non hanno mai avuto il coraggio di fare davvero qualcosa per sé stesse.

Il libero arbitrio, è un dono che non si sa mai come usare, fino a quando non si lotta per ottenerlo.

I guardiani del destino.

Dominantemente.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CHE TI PERMETTE DI RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI CHE TI FA SUPERARE LE TUE PAURE E LE TUE INSICUREZZE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

Condividi l'articolo sui social

2 commenti

Lascia un commento