Come liberarsi dal senso di colpa?

Il senso di colpa, è quella sensazione che ti spinge a provare rabbia verso te stesso per qualcosa che hai fatto o che pensi di aver fatto.

Di solito, il senso di colpa, è un sentimento che si instaura sin da bambini.

Molti, sono cresciuti in famiglie in cui sono stati vittime di critiche distruttive, non sane, dunque, convinti di non meritare cose buone.

Un bambino che si sente in colpa per aver fatto arrabbiare i genitori, cresce con la convinzione di non meritare affetto, di non valere molto.

Diverse persone, fanno leva sui sensi di colpa, per controllare e gestire il comportamento di altri. Infatti, se riesci a far sentire in colpa qualcuno, automaticamente controllerai i suoi comportamenti, il suo modo di essere.

Il senso di colpa, parte da una sensazione di inferiorità, di inadeguatezza.

Se hai problemi con i sensi di colpa, penserai di non meritare le cose belle che capitano nella vita, di non esserne all’altezza.

“Non ne sono in grado”, “non lo merito”, “è troppo per me”, queste sono le classiche frasi di persone che soffrono di sensi di colpa, che hanno assimilato principalmente nei primi anni di vita.

Per superare il senso di colpa, bisogna sradicare il preconcetto iniziale, quello che ti ha fatto sentire in qualche modo inadeguato.

Per superare il senso di colpa devi imparare ad annullare il tuo pensiero limitante

Per liberarsi dal senso di colpa: Comprendilo

Se ti vuoi davvero liberare dal senso di colpa, devi innanzitutto comprendere, questi, da dove partono.

  1. Se da piccolo hai sempre ricevuto critiche distruttive, “non sei in grado”, “fai solo guai”, da adulto, continuerai ad assumere atteggiamenti distruttivi verso la tua persona. Molte persone che crescono sotto questa luce, continuano a denigrare se stesse, convincendosi di non poter fare davvero bene qualcosa.
  2. Se sei cresciuto con i sensi di colpa, ti comporterai sempre come preda, sarai irascibile, accondiscendente con tutti. Tutto ti sembrerà più grande di te e difficile da gestire, risulterai influenzabile e ti influenzeranno.
  3. Un’altra dimostrazione del senso di colpa, è la vittima. Il vittimismo, è il comportamento basilare di chi è cresciuto con i sensi di colpa, Dire continuamente “mi dispiace”, o giustificarsi per ogni cosa, fa parte del linguaggio di una vittima. La vittima, si sente continuamente in colpa per qualcosa che crede di aver fatto, si giustifica sempre dicendo che nulla è dipeso da lei, ma è capitato, la vittima subisce gli eventi non li crea. La persona invasa da sensi di colpa che si sente vittima del mondo, dice “ci proverò, ma non garantisco nulla” invece di “ci riuscirò”.

Questi, sono tutti atteggiamenti di chi è cresciuto invaso da sensi di colpa, perché qualcun altro gli ha fatto credere questo.

Ecco come eliminare definitivamente i sensi di colpa

Se vuoi ottenere risultati diversi, devi cominciare a cambiare atteggiamento.

Se desideri eliminare quel senso di colpa che non ti permette di vivere serenamente, devi cominciare da questi punti, soprattutto devi metterli in pratica:

  • Aumenta la tua autostima. Se continui a comportarti da vittima, la tua autostima scenderà sotto lo zero. Il tuo atteggiamento di accondiscendenza verso gli altri, evidenzierà il fatto che tu pensi di non valere abbastanza. Dunque, la tua mente, crederà che tutto sia migliore di te e si comporterà di conseguenza.
  • Smetti di cedere alle influenze. Se continui a farti influenzare, non farai altro che fortificare il pensiero di altre persone sminuendo il tuo. In questo modo, non solo dimostrerai che le tue idee valgono meno rispetto ad altre, ma darai il potere della tua vita senza opporre resistenza.
  • Cambia il tuo linguaggio. Se ogni volta dinnanzi ad una sfida dici “ci proverò”, stai cominciando a giustificare un tuo fallimento. Metti caso ti servisse un avvocato per un questione di grande importanza, e questo ti dice “ci proverò”, quanta fiducia ti susciterebbe? Lasceresti a lui il tuo caso o prenderesti un altro parere? Dunque, migliora il tuo modo di parlare, utilizza il “ci riuscirò” piuttosto che “ci proverò”. Ricorda che la tua mente, funziona per quello che le lasci credere.
  • Smetti di giustificarti. Avere una giustificazione pronta per ogni fallimento, aumenterà il senso di sfiducia che hai nei tuoi confronti e di conseguenza anche quello degli altri. Giustificarsi, significa sapere che non hai potuto fare di più di ciò che hai fatto, ma evidentemente non hai fatto abbastanza. Sei tu l’unico responsabile delle tue azioni, e di tutto ciò che ti succede. Se continui a cercare scorciatoie poiché sostieni di non essere abbastanza bravo per affrontare il problema, ad ogni questione, avrai una scusa, non una soluzione.
  • Non sentirti inferiore. Se sei cresciuto con i sensi di colpa, crederai di non meritare ogni cosa bella, penserai che hai fatto poco per meritarla e allontanerai il successo. Tu, vali tanto quanto gli altri, devi lavorare sull’amor proprio per non cadere nell’oblio. Valorizza la tua persona e non permettere che qualcuno faccia leva sul senso di colpa per sminuire la tua persona. Ricorda che tu appartieni a chi ti fa sentire in colpa, ogni tuo atteggiamento verrà manipolato facilmente.
Per superare il senso di colpa, devi imparare a dominarlo

Sperimentati ogni giorno e riscrivi il tuo essere

Dunque, per liberarsi dal senso di colpa e stare bene con se stessi, è di fondamentale importanza praticare questi punti sopra elencati.

Ogni persona, nasce in un contesto ambientale che incide di gran lunga sul comportamento che assumerà nel corso della vita. Ma esistono validi modi per poter sradicare il proprio preconcetto.

Comincia a valorizzare te stesso, gli errori commessi appartengono alla tua crescita, dunque senza questi, non avresti determinate consapevolezze.

Tu sei responsabile di quello che ti succede, di quello che sei e di quello che sarai, dunque, scegli in che modo vuoi affrontare il tuo viaggio.

Se sei cresciuto credendo di essere sbagliato o inadeguato, elimina questa credenza limitante.

Nessuno è abbastanza adatto se si crede infallibile, ma tutti hanno la possibilità di essere qualcuno.

Tu sei abbastanza, sei adatto, sei meritevole e anche adeguato, sta a te cominciare a crederci.

Per liberarsi dal senso di colpa, bisogna sentirsi liberi da ogni limite di circostanza.

Dominantemente.

PER RICEVERE IL LIBRO DOMINANTEMENTE CHE TI PERMETTE D RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI E DI SUPERARE LE TUE INSICUREZZE CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

1 commento

Lascia un commento