Come aumentare l’autostima? Il modo che ti cambia la vita

Come aumentare l’autostima? Cos’è l’autostima?

L’autostima, è la stima posta verso la propria persona, attraverso l’apprezzamento di sé stessi, in base alle proprie percezioni.

Il processo di autostima, è un percorso che comincia sin da bambini.

L’inserimento nell’ambiente scolastico, decreta in parte, la formazione di una buona autostima oppure del totale contrario.

La partecipazione alla vita sociale, dunque, favorisce un riscontro autocritico verso sé stessi, tanto da aumentare o sminuire la considerazione della propria persona.

L’autostima, quindi, si basa principalmente sul modo in cui l’uomo, percepisce la realtà, nel modo in cui affronta gli eventi.

Come aumentare l'autostima? Impara ad amare te stesso più di ogni altra cosa.

Di solito, l’essere umano, presenta una forte severità nel giudizio di sé stesso. Questo accade poiché, l’uomo, avendo grandi aspettative nelle altre persone e queste aspettative non sono soddisfatte, egli perde la totale fiducia negli altri, di conseguenza anche in sé stesso.

L’autostima di una persona è come una scalata sull’Everest, una faticata per salire, un attimo per crollare.

Spesso capita, che le persone più insicure, hanno un basso livello di autostima, in quanto, per prime non credono nelle proprie capacità, lasciando che il giudizio di altri diventi fondamentale.

Dare peso al giudizio altrui, non farà altro che diminuire il tuo livello di autostima. Il saper apprezzarsi, è un’impresa abbastanza complicata in una società dove l’apparire vince su tutto.

La fiducia in sé stessi non è contemplata da tutti, in un modo o nell’altro c’è sempre un motivo per non credere nelle proprie capacità.

Come aumentare l'autostima? La tua autostima è direttamente proporzionale alla fiducia che riponi in te stesso.

Riporre fiducia nella propria persona, significa credere alla possibilità di poter affrontare ogni situazione, ogni evento. Attenzione, avere fiducia non significa non avere paura, ma avere la consapevolezza che nonostante un evento possa incidere su un percorso, la voglia di non perdersi è più forte.

Ogni tipo di evento potrebbe incidere sull’autostima, ma questo dipende sempre da te.

Come aumentare l’autostima: Ecco i passaggi che cambieranno la tua vita

Spesso le persone si chiedono come migliorare l’autostima. L’autostima è la colonna portante della nostra vita, è il punto da cui tutto parte, atteggiamenti, aspettative, pensieri, desideri.

Essa, rappresenta la fiducia nelle nostre capacità, nella nostra persona, rappresenta l’amore verso noi stessi.

L’autostima non è percepibile nei gesti, ma negli atteggiamenti. Una persona con scarsa autostima, denigra le sue attitudini, sminuisce le sue capacità, trova sempre il modo per fare prevalere qualcun altro a sé stessa.

Come aumentare l'autostima che hai di te stesso? Scopri il modo

L’autostima, spesso crolla dopo un evento traumatico, dopo una delusione, poiché si smette di credere che i successi, possano essere creati da noi.

Nel momento in cui attorno a te, le situazioni, ti portano a credere di non essere abbastanza, ogni cosa, non ti sembra più realizzabile, getti la spugna.

Gli eventi che condizionano il tuo essere, ti convincono del fatto che tu non possa fare di più. Riponi in altre cose la responsabilità dei tuoi fallimenti, mentre invece, l’unica colpevole è la tua scarsa autostima.

Per riuscire ad ottenere risultati, è necessario che tu faccia un bel lavoro su te stesso. Dunque, per aumentare l’autostima, è necessario che tu comprenda alcuni punti:

  • Abbi consapevolezza di quello che sei, valorizza i tuoi punti di forza e lavora sui tuoi punti di debolezza. Cura le tue insicurezze.
  • Consenti alle tue paure di venir fuori, analizzale, comprendi dov’è il problema, lavora su di esso. Scappare non ha mai aiutato nessuno.
  • Non sminuirti mai avanti agli altri, non dare il potere di giudicarti, sei l’unico ad avere comando sulla tua persona.
  • Non permettere ad un evento di gestire le tue emozioni, ciò che è accaduto in passato, è passato, non è detto che accada ancora.
  • Cogli insegnamento da una situazione spiacevole, per fare in modo che non si ripeta, comprendine il messaggio.
  • Non dare colpa ad altre cose per un tuo fallimento, assumiti le tue responsabilità, se le cose non sono andate come credevi, vuol dire che non hai fatto abbastanza.
  • Perdona i tuoi errori del passato, hai agito per quello che meglio potevi per le cose che conoscevi, non giudicarti.
  • Non elemosinare affetti che non meritano la tua presenza.
Se pensi di meritare grandi cose, l'autostima che hai di te è davvero alta.

In te, sono racchiuse tutte le opportunità per essere ciò che desideri.

Ogni fallimento, è solo una lezione da imparare per riuscire nell’impresa. Nessuno è così potente da distruggere la fiducia in te stesso. Gli eventi che hai vissuto, devono essere il tuo trampolino di lancio, non la tua sconfitta.

Sei tu a scegliere chi essere, se non ti piaci, puoi cambiare quando vuoi, smetti di aspettare, agisci.

Impara ad apprezzarti, fai il tifo per te, diventa il tuo miglior fan.

DominanteMentevol1 Dominantemente vol2

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta DominanteMente a raggiungere più persone possibili. Grazie

Condividi l'articolo sui social

Articoli consigliati

7 commenti

  1. […] il tuo inconscio ti incoraggia a fare cose a cui aspiri, più crescerà la tua autostima. La tua parte istintiva, chiamata da Freud “es”, vuole sempre e solo il tuo bene. Il […]

  2. […] Se credi che dire sempre ciò che pensi, sia coraggio, ti sbagli. Il fatto che tu riesca a farlo, non significa che sei superiore o più coraggioso di qualcuno che non lo fa, magari il tuo ego è più smisurato di altri. Dici ciò che pensi, poiché ti senti nel giusto ed hai una buona autostima. […]

  3. […] La prima cosa che devi fare per farti rispettare, è credere in te stesso, dunque, aumenta la tua autostima. […]

  4. […] Una persona, è insicura di se, quando crede di non saper affrontare situazioni, quando crede di non essere in grado di fare qualcosa, quando dubita di se stessa. Le insicurezze, possono riguardare diversi ambiti, quello lavorativo, relazionale, familiare, ma alla fine tutti, conducono ad un unica motivazione: La scarsa autostima. […]

  5. […] agli altri, di quanto sia unico nel suo essere. Questi discorsi, non faranno altro che aumentare la sua autostima, e fortificare il piacere della vittima nei suoi […]

  6. […] Non hai bisogno di dimostrare a qualcuno quello che sai fare. Le tue doti, le tue qualità, saranno apprezzate a prescindere, senza il bisogno continuo di dimostrarle. Se continui ad aver bisogno che altri valorizzino le tue capacità, non farai altro che evidenziare la tua scarsa autostima. […]

  7. […] su te stesso e sul tuo modo di essere, possono riguardare vari ambiti interpersonali, tra cui, l’autostima, l’amor proprio, la crescita personale e così […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *