Come affrontare un narcisista? Come si riconosce un narcisista?

Queste sono domande che tante persone si pongono a cui non sanno dare risposta. Noi chiariremo bene la posizione ed i tratti di un narcisista e come affrontarlo.

Il narcisista, persona che vive di se stessa, della sua immagine e reputazione. Il narcisista è pieno di se, convinto della sua superiorità, aspira al massimo riconoscimento da parte di altri e non si ferma davanti a nulla.

Di solito, il narcisista, vive di autostima rafforzata dall’ammirazione di altre persone, ama sentirsi leader, ama vincere, ha sempre la necessità di essere preso in considerazione e valutato come migliore rispetto ad altri.

Il suo modus operandi, è quello di scegliere la sua vittima, in base a delle determinate caratteristiche, quali; la fragilità, l’empatia, l’accondiscendenza. La vittima del narcisista, è una persona fragile, sensibile, è una persona che permette di essere gestita dalla caparbietà di chi ha difronte.

Per questo motivo, il piano attuato dal narcisista, è quello di essere adorato, lodato e assecondato da qualcuno facile da demolire.

Per affrontare un narcisista, devi comprendere il tuo valore, la tua importanza.

Come riconoscere un narcisista

Per affrontare un narcisista, bisogna però saperlo riconoscere e stare attenti a non cascare nella sua trappola.

Inizialmente, infatti, appare molto amorevole, disponibile, fa di tutto pur di entrare nelle grazie di chi lo circonda.

Non è semplice riconoscere un narcisista all’inizio, ma esistono alcuni modi per poterlo fare:

  • Apparirà molto socievole. Inizialmente, sarà molto socievole, si relazionerà perfettamente. Il punto di rottura tra lui ed il suo finto modo di essere, è il fatto di parlare di se, su ogni argomento. All’inizio ascolterà le conversazioni altrui, ma avrà difficoltà a non intervenire parlando di se stesso e dei suoi successi. Dunque, il narcisista, alle prime battute di un rapporto, risulterà socievole, ma si darà la zappa sui piedi da solo nel momento in cui comincerà a parlare delle sue gesta.
  • Si mostra accondiscendente. La sua arma vincente, è la finta accondiscendenza. Il narcisista, si mostrerà super disponibile nei confronti della vittima, ma contemporaneamente, i suoi giochetti psicologici e morali, avranno la meglio. Se la vittima sta attenta, può capire subito se ha davanti un narcisista, in che modo? Analizzando le sue frasi. Alla fine di un discorso a suo favore, il narcisista, per fingere l’accondiscendenza dirà, “poi vedi tu”, lasciando alla vittima l’ultima parola, ma è già sicuro della risposta.
  • Sottolineerà le sue caratteristiche. Il narcisista, tendenzialmente all’inizio di un rapporto, tiene tanto a farsi conoscere ed a mostrare le sue caratteristiche caratteriali. Per questo motivo, in una conversazione con un narcisista, si parlerà del suo carattere, di quanto sia diverso rispetto agli altri, di quanto sia unico nel suo essere. Questi discorsi, non faranno altro che aumentare la sua autostima, e fortificare il piacere della vittima nei suoi confronti.
Per affrontare un narcisista, devi comprendere che non sei inferiore a nessuno fino a quando non sei tu a decidere di esserlo.

Come affrontare un narcisista

Se pensi di essere vittima di un rapporto con un narcisista, devi imparare ad affrontarlo in questo modo:

  • Non avere il timore di parlare. Non avere mai il timore di dire quello che pensi, un tuo pensiero vale tanto quanto il suo. Esponi le tue idee nella stessa maniere con cui lui lo fa con le sue. Fidati di te e delle tue sensazioni, ricorda che non sei inferiore a nessuno anche se cercano di fartelo credere.
  • Evita di farti schiacciare dai sensi di colpa. Il narcisista, cercherà in ogni modo di farti sentire in colpa per qualcosa che non hai fatto, fino a farti credere che tu sia il vero colpevole. Dunque, non cascare nella trappola del vittimismo, ogni persona è responsabile di se stessa e del modo in cui si sente. Sei tu a decidere come reagire, sei tu a decidere come sentirti.
  • Non mostrarti accondiscendente. Nelle relazioni, purtroppo, c’è sempre colui che subisce il rapporto, (come puoi vedere nell’articolo sulle relazioni). Dunque, per affrontare un narcisista, devi combattere per le tue ragioni, devi andar via se non sei a tuo agio. Un rapporto malato, non ti porterà verso la tua felicità, non ti regalerà la pace interiore che meriti di avere.
  • Amati di più. Se qualcuno cerca di convincerti che non vai bene, non credergli. Il narcisista, tende a valorizzare se stesso sminuendo chi gli sta accanto. Per questo motivo, devi amare te stesso, la persona che sei e valorizzarti più che puoi.
  • Sfidalo. Il narcisista, ha paura di essere affrontato, la sua autostima di solito è fortificata solo dall’adorazione di qualcun altro, ma in realtà, è una persona molto insicura. Dunque, se impari a sfidarlo, a mostrare le tue qualità, paradossalmente ti considererà come pericolo e smetterà di farti sentire inferiore. Ricorda, che non sei inferiore a nessuno fino a quando non decidi di esserlo.

Purtroppo, al mondo, esistono tanti narcisisti o persone che si fingono tali, ma l’importante, è capire con chi abbiamo a che fare e comportarci di conseguenza.

Distruggere la tua vita per una persona che ama se stessa in modo patologico, non è di certo il massimo. Per questo motivo, se ti senti vittima di un rapporto con un narcisista, devi fare qualcosa, devi affrontarlo e dimostrare a te stesso il tuo valore.

Non devi aver paura di parlare per non perdere qualcuno. Se una persona ti ama davvero, ti resta accanto, cerca di comprenderti, di venirti in contro, senza la necessità di far prevalere la sua persona su di te.

Non hai bisogno di chi ti gestisce, tu sei l’unico a guidare la tua vita e ad essere responsabile di te stesso.

La vita, è come un’automobile, ha un solo posto per l’autista, uno per il passeggero più importante.

Sta a te stabilire chi è l’autista e chi il passeggero, ma ricorda che sei sempre TU il responsabile delle tue scelte, in ogni caso.

Dominantemente.

PER ACQUISTARE L’E-BOOK DOMINANTEMENTE CLICCA QUI SOTTO.

Dominantemente vol1 Dominantemente vol2

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui social, aiuta Dominantemente a raggiungere più persone possibili. Grazie.

Condividi l'articolo sui social

1 commento

Lascia un commento