Accontentarsi, come ho già detto nell’articolo (cosa vuol dire accontentarsi), significa farsi stare bene qualcosa anche se non la si vuole davvero.

Significa, scegliere di non rischiare per ottenere di meglio, significa restare chiusi nella propria nicchia di speranze irrealizzate.

Chi si accontenta, assume un atteggiamento di sconfitta e rassegnazione, come se si conoscesse già il finale senza nemmeno averlo ancora visto.

La persona che si accontenta, NON gode mai, ora ti spiego il motivo.

Accontentarsi è la scusa per non fare qualcosa.

Accontentarsi: Perché è SBAGLIATO

Ci sono persone che spesso credono al “chi me lo fa fare”, altre che pensano “tanto a me non succede”, gettando via ogni minima speranza di successo.

Mi rivolgo a te che pensi queste cose ogni qualvolta ti si presenta un occasione. Perché a te non dovrebbe succedere? Sei stato vittima di una makumba o cose simili?

Più credi questo e più ti allontani dalla possibilità che possa capitare proprio a te, ma non perché non hai speranza, ma perché non farai NULLA per dimostrare il contrario.

Le persone, pensano e si convincono del fatto che ogni cosa non dipenda dalle loro azioni, ma non è per niente così.

ACCONTENTARSI, è sbagliato perché:

  • Ad ogni tua vittoria, penserai che sia stata una botta di fortuna non dipesa da te, dunque, non crescerà la tua autostima.
  • Distrugge ogni possibilità, che tu possa credere di riuscire a fare qualcosa davvero bene.
  • Ti allontana dall’idea di realizzare un obbiettivo.
  • Non ti fa uscire dalla tua comfort zone.
  • Annienta la tue speranze.

Che sia in una relazione, in amicizia, in famiglia, se qualcosa non è come la vorresti, DEVI SEMPRE DIRE ciò che pensi.

Se ti accontenti di ciò che hai, anche se pensi di meritare di più, stai togliendo a te stesso l’opportunità di essere davvero felice.

Stai sussurrando al tuo cervello di non potercela fare, allontanandolo dal trovare la strada giusta da percorrere.

Il giusto atteggiamento

Come hai potuto vedere, ti ho elencato i più validi motivi per cui, non devi mai e poi mai farti stare bene qualcosa per forza.

Dunque, ora ti insegnerò cosa dire al tuo cervello, capirai perché è importante agire in un certo modo.

Il giusto atteggiamento da assumere, è questo:

IO POSSO:

Queste due parole, dicono tutto.

Dire IO POSSO, sottolinea l’alta probabilità che riuscirai a raggiungere un risultato. Sai perché?

Perché il nostro cervello, crede a tutto ciò che gli diciamo e si comporta di conseguenza.

Se tu lo induci a fare qualcosa credendo di riuscirci, lui, troverà tra le mille strade, quella giusta per il tuo percorso.

Dunque, comincia a cambiare il tuo modo di parlare con te stesso, modifica il tuo linguaggio interiore.

Anche se hai davanti qualcosa di più grande di te, “IO POSSO”, è la cosa migliore in quel momento.

IO VOGLIO

Di questo ne abbiamo anche già parlato in un articolo di questo sito.

Io voglio, deve assolutamente essere sostituito a io vorrei.

VORREI, rappresenta qualcosa di non reale che vive in un futuro sconosciuto.

IO VOGLIO, è tutto ciò che desideri ottenere senza limiti, è la concretezza, la sostanza. Non preoccuparti della tue paure, utilizzale, non curarti dei giudizi degli altri, utilizza anche quelli.

Muoviti sempre e solo verso i tuoi obbiettivi e decidi cosa volere.

IO CI RIESCO:

Tu se vuoi, riesci in tutto.

Ognuno di noi, nasce con un indole, un’attitudine ben precisa, chi è portato più per qualcosa chi per altro.

Ma se tutti noi, ci mettessimo a fare tutti i tipi di mestieri possibili come se fosse l’unica occasione per vivere, sapremmo farli benissimo.

Siamo bravi in qualcosa solo quando questa cosa, è l’ultima che ci resta da fare. Chiaro il concetto?

Abbiamo la possibilità di scegliere ciò che più ci piace, ma è questo il punto. NON FACCIAMO BENE le cose che non ci piacciono, ma non perché non ne siamo in grado.

Questo, per dirti che puoi riuscire a fare qualunque cosa tu voglia fare, l’unico problema è crederci. Se pensi di non riuscire, non riuscirai, ma solo perché i tuoi pensieri sono sbagliati.

TU, CI RIESCI.

MAI Accontentarsi

Dunque, impara ad avere il giusto atteggiamento verso le cose e smettila di farti stare bene ciò che non vuoi.

Esci dalla convinzione che devi sopportare per forza qualcosa. Il sacrificio, non esiste.

Tutto ciò che non ti piace, non merita un posto nella tua vita, quindi, COSA VUOI?

IO POSSO, IO VOGLIO, IO CI RIESCO, sono le uniche parole che devi ripetere ogni giorno al tuo cervello.

Se ti accontenti non godi mai, come si può godere di qualcosa che non si desidera?

Agisci senza paura, utilizza la tua libertà, rivendica i tuoi desideri.

Dominantemente.

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO CHE TI LIBERA DALLE TUE PAURA ED ELIMINA LE TUE INSICUREZZE, CLICCA QUI SOTTO.

IL SOLE SEI TU.

Condividi l'articolo sui social

4 commenti

Lascia un commento